By Aa.Vv.,Mario de Candia

ISBN-10: 8849234503

ISBN-13: 9788849234503

Catalogo di 166 opere dell'artista, tutte illustrate interamente a colori.

Claudia Peill nasce a Genova nel 1963, ma già nella prima infanzia si trasferisce a Roma dove, dopo los angeles maturità classica, si degree all'Accademia di Belle Arti. Dopo anni di ricerca e alcune mostre collettive, tra cui Rotte Mediterranee advert Algeri e Avantiere advert Aachen, si tiene nel 1993 los angeles sua prima mostra personale, Quattro Tempi, alla Galleria Stefania Miscetti a Roma.
Negli anni successivi si segnalano due mostre: Convergenze: Verna-Peill all'Istituto Europeo di layout, nel 1996, e Strappi alla Galleria Arco di Rab, nel 1998. L'artista affronta da subito los angeles reciprocità tra pittura e fotografia, introducendo l'impiego della resina, al posto della paraffina utilizzata nelle top opere, e anche l'uso esclusivo del bianco e nero.
Nel 1998 l. a. mostra personale Il senso del pace al Photographic heart Peri di Turku in Finlandia, anticipa molte altre esperienze di spessore all'estero.
Tra il 1999 e il 2000 consegue una importante borsa di studio presso l'Höherweg Studio di Düsseldorf. L'esperienza nella città tedesca sarà molto formativa in step with los angeles sua attività artistica e professionale.
Nel 2001 nella mostra dermis types Map los angeles Peill reintroduce con vigore l'uso del colore. los angeles mostra, dal Museo Laboratorio di Arte Contemporanea di Roma, passa alla Galleria Civica Uusikuva a Kotka, in Finlandia. Nello stesso anno partecipa alla mostra Transgression, nella storica Künstlerhaus di Vienna.
Nel 2002 è di nuovo in Germania, presso l'Istituto Italiano di Cultura di Colonia, con Claudia Peill, messa in onda, e ancora, nel 2003, un ritorno a Düsseldorf con los angeles personale alla Galerie Andreas Brüning a cui segue Waves all'Italian Cultural Institute of London.
Nel 2004 Caduta Libera viene presentata presso l. a. Galleria Pack di Milano e successivamente presso l. a. Galleria Martano a Torino.
Nel novembre 2006 l'attenzione in step with los angeles classicità si evidenzia nella personale l. a. città delle ombre bianche, Schifano-Peill alla Galleria Anna D'Ascanio a Roma, con opere realizzate dagli scatti fotografici dell'artista nel sito Leptis Magna in Libia, e nella primavera 2012 los angeles mostra Sguardi condivisi alla Galleria Mara Coccia, a Roma. In questa personale l'artista abbandona l'uso della resina e delle cornici in ferro in keeping with utilizzare l. a. pittura acrilica su tela, ma ancora una volta al centro dell'opera c'è l'efficace combinazione di due media così diversi come pittura e fotografia, e l'ambiguità tra astrazione e figurazione.
Nel 2013 ha luogo l. a. doppia personale Peill- Koivisto, Intersezioni /Intersection presso il Museo Hendrik Christian Andersen a Roma. Nel 2015 espone presso los angeles Galleria Nazionale a Roma, nella mostra Azioni Antiche.
Nel 2016 realizza un lavoro site-specif, Reise, presso il Museo Casa di Goethe a Roma in keeping with los angeles mostra Mit Goethe in Italien, che viene esposta according to un lungo periodo presso l'Ambasciata Italiana a Berlino.
Nel marzo 2017 presenta il lavoro più recente presso l. a. Galleria Anna Marra Contemporanea a Roma nella mostra personale In ogni dove.
Oltre alle numerose mostre l'artista ha realizzato varied opere pubbliche.

Catalogue of 166 works through the artist, them all illustrated in complete colour.

Claudia Peill was once born in Genoa in 1963 yet moved to Rome as a really younger baby.
Following highschool, she studied on the city's Academy of good Arts, graduating in 1986.
After years of exploratory paintings and a number of other crew exhibitions, together with Rotte Mediterranee in Algiers and Avantiere in Aix-la-Chapelle, in 1993 she had her first solo exhibition, Quattro Tempi, on the Galleria Stefania Miscetti in Rome. the following few years observed her engaging in additional exhibitions, Convergenze, Verna-Peill on the Istituto Europeo di layout in 1996 and Strappi on the Galleria Arco di Rab in 1998. correct from the beginning she addressed the reciprocal responses of portray to images and images to portray, introducing first paraffin wax – in her earliest works – after which resin,

Show description

Read Online or Download Claudia Peill (Italian Edition) PDF

Similar arts, film & photography in italian books

L'audience: Storia e teorie (Libri del tempo) (Italian by Mariagrazia Fanchi PDF

Cinque capitoli in step with esplorare i principali modelli di viewers, tema oggi cruciale delle politiche culturali dei media. Dalle protoaudience degli anni Trenta – che restituiscono l'immagine di un fruitore di media passivo e inconsapevole – all'affermarsi di un'idea di viewers ‘ostile', poco collaborativa, che prelude alla definizione dei modelli di viewers resistente degli anni Settanta; dall'immagine dell'audience come soggetto attivo della comunicazione, propria del dibattito degli anni Ottanta e in parte Novanta, fino ai modelli di viewers performativa, responsabile e creativa che caratterizzano l. a. riflessione e le ricerche degli ultimi anni.

Download PDF by Daniela Vasta: La pittura sacra in Italia nell’Ottocento: Dal

Los angeles disamina della pittura sacra del XIX secolo, nella ricchezza ed eterogeneità delle sue proposte, costituisce un tassello fondamentale according to los angeles comprensione del dibattito sviluppatosi successivamente nel Novecento. L'Ottocento rappresenta il lento, faticoso “laboratorio” nel quale si rifrequentano i linguaggi del passato, si esauriscono le opzioni linguistiche sterili, si imposta l. a. soluzione al problema di come coniugare in modo credibile l'arte religiosa con l. a. sensibilità dell'uomo moderno.

Read e-book online Il prezzo del domani (Italian Edition) PDF

L’apparente monotonia di un paesino della campagna veneta nell’Italia del Ventennio, le avventure, le scaramucce, le best cotte di un gruppo di amici e l’ombra della guerra che si abbatte, feroce e implacabile, sulle loro vite, sconvolgendole. Scelte dettate dall’amore, dall’amicizia, dal coraggio e dall’onore li dividono, trasformandoli in fuggiaschi, sognatori e ribelli, ma il destino, settant’anni dopo, prenderà di nuovo il sopravvento su di loro.

Download e-book for iPad: La memoria del medioevo: nell’architettura dei secoli by Giorgio Simoncini

L’architettura dell’Età moderna, nel volgere dei diversi stili, dal Classicismo al Neoclassico, mostra continui richiami a concezioni architettoniche ispirate al passato medievale, destinati advert influenzare i nuovi edifici non solo negli aspetti formali, ma anche – e soprattutto – rispetto al tipo dell’organismo.

Extra info for Claudia Peill (Italian Edition)

Example text

Download PDF sample

Claudia Peill (Italian Edition) by Aa.Vv.,Mario de Candia


by Kevin
4.0

Rated 4.88 of 5 – based on 27 votes